La società Rivarolese 2009 ha mosso i primi passi nel mese di luglio dell´anno 2009, per recuperare e proseguire un percorso iniziato oltre un secolo fa, nell´anno 1906, che avrebbe altrimenti rischiato di interrompersi.
L´obiettivo è stato condiviso e portato avanti da un gruppo di amici, appassionati di calcio e legati affettivamente alla storia centenaria della Rivarolese che, di fronte alla possibilità di veder scomparire la gloriosa squadra granata e disperdere così il patrimonio sportivo rappresentato dai tanti ragazzi e ragazze che oggi militano nei settori giovanili maschile e femminile, hanno deciso di unire le proprie forze per gettare le basi di un nuovo progetto, ponendo come cardine lo sviluppo del Settore Giovanile.
La società, originariamente costituitasi sotto forma di Associazione Sportiva Dilettantistica, è stata successivamente trasformata nell´anno 2010 in Società Sportiva Dilettantistica a Responsabilità Limitata.
La Rivarolese 2009 è attualmente amministrata da un Consiglio di Amministrazione, formato dal Presidente, Juan Carlos Surace, uomo di sport con una lunga carriera alle spalle, prima come calciatore a livelli professionistici, poi come dirigente, affiancato dal vice presidente, Marco Gherlone, e dal consigliere Claudio Leone.
L´organico sportivo della Rivarolese 2009 per la stagione 2012-2013 conta su un numero di circa 300 atleti tesserati F.I.G.C. e 35 atleti tesserati C.S.I., intorno a cui operano regolarmente altre 80 persone circa suddivise tra tecnici, dirigenti delle diverse squadre e collaboratori con incarichi organizzativi.
I tesserati e i collaboratori sono residenti per una metà circa nel comune di Rivarolo Canavese e per la parte restante nei comuni limitrofi.
L´organico della Rivarolese 2009 comprende la prima squadra maschile che milita nel campionato di Promozione, la squadra maschile categoria Juniores, la prima squadra femminile che milita nel campionato di Serie D, ed il Settore Giovanile rappresentato dalle squadre impegnate nelle categorie Allievi, Giovanissimi, Esordienti, Pulcini e Primi Calci, cioè i ragazzi che rappresenteranno il futuro del calcio dilettantistico e forse, anche se per pochi di loro, del calcio professionistico.
Una nota particolare spetta di diritto al settore femminile, anch´esso finalmente riunito sotto la stessa bandiera della Rivarolese 2009, verso il quale la società pone grandi speranze per il futuro data la giovane età della maggior parte delle ragazze.
L´attività sportiva si svolge nelle due strutture di Via Trieste 84 e di Via Merlo a Rivarolo Canavese, entrambe di proprietà comunale e gestite dalla Polisportiva Rivarolese, date in uso alla RIVAROLESE 2009 S.S.D.
La struttura di Via Trieste comprende un campo regolamentare a 11 in sintetico e ospita gli allenamenti e le partite delle squadre a partire dalla categoria Esordienti (anno 2000) a salire.
La struttura di Via Merlo comprende invece un campo da gioco a 9 e due campi da gioco a 5 (calcetto), tutti in sintetico, ospitando gli allenamenti e le partite delle squadre a partire dalla categoria Esordienti Fascia B (2001), sino ai cosiddetti “Piccoli amici – Primi Calci”, annate 2005 -2006.